Logo

News

Dieci podi del Moto Club Bergamo alla 3ªprova del Campionato Italiano Regolarità Gr.5

Domenica 16 Aprile a Cavaglià con l’organizzazione del Moto Club Azeglio si è disputata la
terza prova del Campionato Italiano Regolarità, con il record di partenti post-Covid: ben 345
piloti infatti, provenienti da tutto lo stivale, si sono sfidati a colpi di gas nelle 5 PS cronometrate
che hanno dato il responso finale, in termini di classifiche, delle numerose Classi che
compongono il parterre del Campionato .
I nostri piloti per la maggior parte della Scuderia Grumello Benini Vintage si sono,come prassi
vuole, ben comportati ottenendo ben 10 posizioni da podio che evidenziamo qui, partendo
dalla “Leggenda” Alessandro Gritti a segno nella classe B2 imitato dal francese in forza alla
Scuderia Francis Mace vittorioso nella D2.
Pietro Caccia è salito sul secondo gradino del podio nella A1 così come ha fatto Giorgio Sironi
nella C3, da Marco Calegari nella C7, da Giorgio Nembrini nella D2 e da Matteo Rivoltella
con i colori del Pontenossa nella X3 . Sempre in terza posizione si sono distinti Marco Bianchi
nella C5 e Luca Murer nella D5.
Nel Trofeo a Squadre di Club il Moto Club Bergamo sez.Grumello Benini Vintage chiude la
giornata in terza posizione. Prossimo appuntamento con il mondo Vintage è in programma il 7
Maggio ad Anghiari in Toscana .
In chiusura di comunicato, doveroso da parte nostra, evidenziare i risultati dei nostri portacolori
impegnati nelle prime due giornate del Campionato Europeo che si è svolta a Fabriano e che
ha visto Simone Cagnoni chiudere in P7 e in P11 nella Youth U 21 con la Fantic 125 e la P8 di
Simone Angeretti nella J1 nel Day 2 in sella alla TM 250.
Press Office Moto Club Bergamo

vertical band

CERCA

vertical band

CATEGORIE